prima di tutto la vita

Reversibilità e successioni

La Onoranze Funebri Athena, per andare incontro alle esigenze delle famiglie colpite dal lutto, si occupa di tutte le pratiche che riguardano la successione e la richiesta di reversibilità della pensione.

Per ottenere la reversibilità è necessario che siano stati maturati almeno 780 contributi settimanali (nel caso della pensione di vecchiaia), oppure in alternativa almeno 260 contributi settimanali – di cui almeno 156 nei 5 anni precedenti il decesso (per l’assegno di invalidità).

La legge prevede che al coniuge sopravvissuto vada la cosiddetta pensione di reversibilità: di solito pari al 60% di quella percepita dal coniuge defunto e soggetta ad alcune decurtazioni nel caso in cui il coniuge beneficiario goda di propri introiti.

CONTATTO